corsi e ricorsi storici

Andare in basso

La politica

Messaggio  Cizzart il Dom Apr 26, 2009 6:59 pm

L'esempio storico mi è piaciuto, peccato che all'epoca un'imperatore quando cadeva, non si rialzava più e andava a finire tra i vermi. In Irpinia invece, cadono ma si rialzano spuntando da un'altra parte. Un po' come la gramigna, credi di averla eliminata, ti rallegri, ma dopo un po' la trovi di nuovo. Non la estirpi facilmente. Mi domando perchè dopo tanti decenni di dominio incontrastato, non si fa da parte, cos'altro deve fare ancora il De Mita su queste terre?!?
mah...
avatar
Cizzart

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 07.04.08
Età : 40

Visualizza il profilo http://www.cizzart.it

Torna in alto Andare in basso

Pubblica amministrazione

Messaggio  A.DiCarlo il Mer Apr 01, 2009 9:57 am

Capisco che in Italia la politica è ormai diventata come una fede calcistica: di qua i tifosi del centro-destra, di là quelli del centro-sinistra ed un po' più in là quelli di sinistra.
Tutti sono impegnati a supportare la propria squadra del cuore ed a riempire di cacca quella avversaria a prescindere sempre nell'ottica di proteggere l'uno o l'altro interesse.
La pubblica amministrazione dovrebbe occuparsi di amministrare bene il denaro pubblico e cioè di investire quello che c'è in opere che migliorino la qualità della vita dei cittadini inoltre gli amministratori dovrebbero impegnarsi a far quadrare i bilanci in maniera efficiente e senza sprechi.
Forse vivo all'estero da troppo tempo, ma se c'è una cosa che la Svizzera mi ha insegnato è che il benessere comune non è prerogativa di destra o sinistra, ma di tutti i cittadini che devono impegnarsi a fare il proprio dovere, anche controllando i bilanci comunali in pubblica assemblea.
Purtroppo chiacchiere come onore, appartenenza, fedeltà ed ideologia sono solo maschere dietro cui nascondere interessi particolari (di partito, di corrente, di corporazione, ecc.) senza curarsi dell'interesse generale.

A.DiCarlo

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 28.01.08
Località : Zürich

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: corsi e ricorsi storici

Messaggio  oile il Lun Mar 30, 2009 1:11 pm

(esattamente come avveniva ai tempi che tu citi)...questo modo di governare in Alta Irpinia ha fatto piacere sia alla destra che alla sinistra :l'assistenzialismo di Stato fa comodo a tutti! Ma poi mi chiedo perchè non usare i termini giusti ,invece di dire l'imperatore risiede a nusco basta dire Ciriaco De Mita e cosi capiscono anche i non addetti ai lavori. L'errore è sempre lo stesso :una volta a Calitri si diceva.."l'ordine arriva da salita ospedale" per non dire da" Donna Madalena Scoca"...o no?1

oile

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 29.01.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: corsi e ricorsi storici

Messaggio  enzlu il Dom Mar 29, 2009 1:01 pm

Se fosse vero che la storia 'insegna' allora 'il puttanaio' che si vede oggi non avrebbe ragione di essere e non avrebbe dovuto tornare.
Senza andare troppo lontano basta pensare alla situazione politica del nostro Comune, (comune a chi? oppure comune perché? a me non sembra tanto 'comune'(la situazione)), con un sindaco eletto con i favori del centrosinistra e che ora si regge con la benevolenza del centrodestra senza che questa situazione faccia arrossire qualcuno dei protagonisti.
Certo il vero imperatore risiede a nusco ed anche durante le fasi di 'decadenza' cio' che decide per se' 'deve' essere buono anche per altri (esattamente come avveniva ai tempi che tu citi): il popolo schiavo esegue, i mediatori (politici) avanzano, i furbi determinano e si ingrassano, i mediocri, garantiti amministrano e se la ridono, e i 'per bene' continuano 'a farsi i cazzi loro'! Come dice De Andre': " ... che bei tempi, che bella compagnia"!

Forse la storia, come dici tu, dovrebbe insegnare anche a non dimenticare, ma e' un compito assai difficile. E poi perche' dovrebbe incaricarsene la storia? Basterebbe che lo facessero gli uomini!

EnzLu

enzlu

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 11.07.08

Visualizza il profilo http://enzlu è 'vista' su http://blocco2.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

corsi e ricorsi storici

Messaggio  Terenzio il Sab Mar 28, 2009 2:38 pm

L'altro giorno ai tg rai sono state decantate le lodi a Vespasiano e alla dinastia flavia.
L'imperatore Vespasiano, noto per la tassa sugli urinatoi -tipo i 50 centesimi per pisciare a venezia dopo aver pagato 2 euro per entrare in città dove un bicchiere d'acqua costa 50 centesimi. che resti sott'acqua e non riemerga più-
torniamo a vespasiano imperatore soldato fondatore della dinastia dei flavi, che con i suoi successori, i figli Tito e Domiziano, resse le sorti dell'impero da 69 al 96 d.C. meno di trent'anni, che hanno influito sulla storia di Roma come non avveniva dai tempi di Augusto.
Durante quegli anni apparvero i primi sintomi di cedimento dello stato e si aprì la strada alla crisi politica, economica e sociale che a partire dal terzo secolo avrebbe snervato la potenza di Roma. Nonostante la ripresa, tutta propagandistica, della concezione divina della Pace, si maniestarono la legittimazione di forme sempre più autoritarie e accentrate di un potere imperiale insofferente alle prerogative del Senato, l'esasperante sfruttamento dei popoli assoggettati, efferate atrocità nelle province riottose, l'ingresso sulla scena politica di potenti comandanti delle legioni dislocate ai confini dell'impero.
un grave limite allo sviluppo dell'economia fu l'eccessiva distrazione di risorse per favorire il finanziamento di grandiose opere pubbliche del tutto improduttive, a cui si aggiunsero, specialmente con Domiziano, ingenti spese per spettacolari follie.
Era il modo più facile per ottenere sostegno dai nuovi ceti plebei di estrazione municipale, in larga parte formsti da quella folla di imprenditori , banchieri, affaristi e pubblicani da cui erano emersi gli stessi Flavi.

Ognuno tragga il proprio pensiero. la Storia insegna.
avatar
Terenzio

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 07.04.08
Età : 34
Località : Calitri

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: corsi e ricorsi storici

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum