Elezioni politiche

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  Ospite il Sab Mag 10, 2008 2:11 pm

Fin quando non ci saranno persone, a capo del paese e non, che operano con più serietà e meno favoritismi e più professionalità penso che il paese resterà nei piani bassi. Siamo messi molto male. E questo mi rammarica molto perchè io amo il mio paese.
Ciao a tutti.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  michele fiordellisi il Gio Mag 08, 2008 2:45 am

il P.U.C. è il piano urbanistico comunale, che ha sostituito il P.R.G., piano regolatore generale, se non sbaglio dal 2004.

michele fiordellisi

Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 26.04.08
Età : 30
Località : calitri

Visualizza il profilo http://calitri-blog.spaces.live.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  vaffankiappolo il Gio Mag 08, 2008 2:18 am

Scusami l'ignoranza, ma cos'è il PUC? Una specie di piano regolatore?
avatar
vaffankiappolo

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 20.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  michele fiordellisi il Mer Mag 07, 2008 9:46 pm

E' normale che a Calitri nessuno più apre un'attività, per comprare un lotto nell'area P.I.P. di Calitri ci vogliono moltissimi soldi e gli imprenditori si sentono autorizzati ad andare ad investire nei paesi vicini (vedi Cestone nella zona P.I.P. di Conza della Campania), dove i lotti costano molto meno e con la stessa somma oltre a comprare il lotto ci inizi anche ad edificare il capannone, e come diceva Vaffankiappolo sicuramente la nostra zona non è favorita dalle autostrade che permettono lo sviluppo economico ed industriale.
Oltre a questo c'è anche da dire cha a Calitri solo di recente si è completato il P.I.P., mentre i paesi vicini sono stati abili nel completarlo molto prima di noi, e anche se imprenditori del nord volevano venire ad aprire un'attività nelle nostre zone, hanno scelto i paesi vicini per investire il loro denaro, basta pensare a Lioni (anche più favorita di Calitri dal punto di vista geografico), dove c'è un centro commerciale, un multisala, moltissimi locali ecc.... In questo caso la colpa è anche degli amministratori locali che non sono capaci di approvare il P.U.C., già redatto ma non ancora approvato dalla Giunta Comunale, forse anche per interessi personali di qualche componente, e la mancanza di questo si fa sentire perchè un imprenditore che deve aprire un'attività a Calitri, ed andando al comune non gli sanno dire esattamente quali sono le aree destinata alla residenza, quali quelle destinate alla zona industriale ed artigianale e quali destiate alla zona agricola, questo si gira e decide che forse investire nei paesi vicini, dove il P.U.C. è già disponibile, forse già da quando si chiamana ancora P.R.G., è più conveniente perchè di sicuro da oggi a qualche anno non si troverà ad aver aperto un'attività in una zona agricola e perciò in piena campagna, circondato solo da campi agricoli dove credo che non sarà molto favorito. Perciò, se i nostri amministratori continuano a non approvare il P.U.C., Calitri indietro è rispetto ai paesi vicini e più indietro resterà.

michele fiordellisi

Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 26.04.08
Età : 30
Località : calitri

Visualizza il profilo http://calitri-blog.spaces.live.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  vaffankiappolo il Mer Mag 07, 2008 1:21 am

Infatti, a parte poche persone volenterose, come Di Cecca e Tornillo, ormai nell'area industriale nessuno apre un'attività.. E pensare che tempo fa le aziende erano decine.. Che peccato..
avatar
vaffankiappolo

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 20.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Mancanza di infrastrutture e vocazione industriale (ma solo presunta!!!)

Messaggio  admin il Mar Mag 06, 2008 7:08 pm

Ciao a tutti,
concordo a pieno con vaffankiappolo circa le cause della mancanza di sviluppo di Calitri e dell'assoluta mancanza (o quanto meno inadeguatezza) di infrastrutture nell'area.
A ciò, aggiungo che negli anni '70 si è creduto possibile industrializzare indistintamente aree da sempre a vocazione agricola.
Bene le industrie, ma senza eccedere (pensate all'area industriale di Calitri: km quadrati di verde sbancato per lasciare il posto a un numero elevato di capannoni vuoti, cattedrali nel deserto); occorreva, piuttosto, puntare su enogastronomia, turismo, e agricoltura biologica.
Fortunatamente, qualche piccolo imprenditore, oggi, proprio in questo ha cominciato ad investire (penso, ad esempio, ai formaggi di Di Cecca ed ad iniziative simili).

Marco - www.itacamedia.it
avatar
admin
Admin

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 15.01.08
Età : 39
Località : Calitri

Visualizza il profilo http://www.itacamedia.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  vaffankiappolo il Sab Mag 03, 2008 12:54 am

Esatto! Il problema maggiore è la mancanza di infrastrutture e di grandi opere utili al cittadino. Basti pensare alla Salerno - Reggio che è in queste condizioni da decenni! No strade, no commercio.. Per fare un esempio a noi più vicino: il crollo economico di Calitri è stato dovuto ANCHE alla mancanza di moderne vie di comunicazione! La mancanza di uno svincolo autostradale si fa sentire, soprattutto per la zona industriale.. Ovviamente non me la prendo con nessuno, anche perchè ora è troppo tardi per modificare il percorso autostradale..
avatar
vaffankiappolo

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 20.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  giorgio il Lun Apr 28, 2008 11:28 pm

Non nascondo la mia profonda amarezza per la debucle della sinistra, oggi ancor più accentuata dalla caduta di Roma, mi rimane solo da sperare che le mie ipotesi sull'immediato futuro siano frutto solo del mio pessimismo e non di un'attenta analisi fatta studiando i profili dei personaggi che ci governeranno. Dal primo all'ultimo, con il loro carico di precedenti penali, con le loro condanne annullate solo da leggi antigiustizia, si apprestano a trasformare l'Italia in un paradiso fiscale dove l'evasione verrà punita con un buffetto sulla guancia e nulla più.
Si fanno chiamare onorevoli, ma sono solo rabbonitori, nulla di più di una Wanna Marchi. Ci sono svariati eletti collusi con la mafia, altri che mirano solo ad appaltarsi lavori faraonici senza reali benefici per noi che sia il popolo. Prendiamo per esempio la Tav Torino-Lione, non vi sembra che sarebbe stato più utile migliorare i servizi alle migliaia di pendolari che passano le giornate sulle lettorine del far-west, anzichè pensare ad una linea che riguarda un numero limitato di utenti? Per non parlare del ponte sullo stretto... A che pro?!
Quando ci sveglieremo ragazzi!! Non è così che si rilancia una Nazione, ci vogliono infrasrutture serie, ferrovie ed autostrade adeguate, servono per sviluppare le imprese che vogliono veramente produrre e non che vogliono strafogarsi i contributi statali.
Spero almeno che fra cinque anni avremo aperto gli occhi, e che i danni non saranno irreversibili!
avatar
giorgio

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 26.03.08
Età : 39
Località : padova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  vaffankiappolo il Dom Apr 20, 2008 2:52 am

Sono più che soddisfatto di queste elezioni: questa volta ha pagato la sinistra, spero che alle prossime elezioni paghi la destra! Ci vuole cambiamento!!!!!!!Ricambio generazionale!!!!! A casa i vecchi! O meglio, a casa i ladri, perchè l'anzianità porta saggezza, mentre i ladri portano solo danni.. Io ho una tremenda paura delle parole di Bossi, ma ormai è tardi.. Speriamo che non ci rovini..
avatar
vaffankiappolo

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 20.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

...

Messaggio  michele il Sab Apr 19, 2008 12:57 pm

...scusami lorenzo ma le cose che dici te sono quelle che sento sempre dire dai politici sconfitti...a me pare che il paese abbia scelto una coalizione e questa non ci porterà allo sfascio o allo sfacelo ma farà le cose come meglio riterrà opportuno....per una parte del paese non saranno giuste, ma al momento attuale la maggioranza ha votato Berlusconi e ce lo dobbiamo tenere.
avatar
michele

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 17.04.08
Età : 39
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  Lorenzo Zarrilli il Sab Apr 19, 2008 12:36 pm

bah,ragazzi cari ho il presentimento che stavolta ce la vedremo veramente sporca,spero che Berlusca abbia avuto un incontro ravvicinato col supremo e sia cambiato nel profondo del suo animo,ma ne dubito.............

Per citare anch'io una canzone di Gaber,volevo cominciare il mio intervento dicendo che "io non mi sento italiano,ma per fortuna o purtroppo lo sono"!!!!Il risultato di queste elezioni mi ha scosso e non poco cari i miei compaesani,a tal punto da intraprendere io stesso una lotta personale contro tutti quegli "ovini" che hanno votato questo governo.........che sia chiaro votare PD o Di Pietro non era certo una alternativa valida al governo di "destra",ma se non altro serviva ad impedire ad 1 pazzo schizzofrenico come Bossi di governare l'Italia(perchè qua si parla di Italia non di Padania)........voi direte,e vabbè noi abbiamo votato Berlusconi e Fini........eeeeeeeeeee.....eeeeeeeeeeeee......fatal error......eeeeee.......voi avete votato una coalizione,coalizione che rovinerà definitivamente l'Italia.......vedrete voi stessi i risultati e mi darete ragione!!!!

Secondo me è ora di cominciare a fare politica,dove per "fare politica" si intende anche solo discutere con gli amici di questi problemi........ma non discutere e basta,informarsi(via internet,visto che è l'unico mezzo di comunicazione ancora libero),parlarne confrontandosi,e cercare 1 soluzione...........non ci lamentiamo solo!!!Ricordatevi che il potere è sempre in mano al popolo,e loro sono solo funzionari eletti da noi,così come ce li abbiamo messi ce li possiamo togliere quando vogliamo..........
Mi riferisco ai ragazzi...siamo l'ultima generazione che può cambiare questo splendido paese ancora così acerbo,ma con potenzialità enormi a mio avviso....basta volerlo,e cominciare a fare politica dai piccoli centri urbani potrebbe essere 1 idea!!!
1altra idea ce l'avrei,ma servirebbero troppe persone col sangue che gli ribolle nelle vene......e noi siamo una razza "ovina"quindi dubito seriamente che sia fattibile!!! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
Cià uagliù....riflettete,e rimbocchiamoci le maniche,potrebbe essere l'ultima occasione che abbiamo!!!!!!!!!

Lorenzo Zarrilli

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 19.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  lupocalitrano il Ven Apr 18, 2008 8:33 pm

michele ha scritto:DESTRA-SINISTRA
http://www.esnips.com/doc/6110bb8e-02df-45fe-b52b-914858449544/Giorgio-Gaber---Destra-Sinistra
Giorgio Gaber



Tutti noi ce la prendiamo con la storia
ma io dico che la colpa è nostra,
è evidente che la gente è poco seria
quando parla di sinistra o destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…
Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Fare il bagno nella vasca è di destra
far la doccia invece è di sinistra,
un pacchetto di Marlboro è di destra
di contrabbando è di sinistra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Una bella minestrina è di destra
il minestrone è sempre di sinistra,
quasi tutte le canzoni son di destra
se annoiano son di sinistra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Le scarpette da ginnastica o da tennis
hanno ancora un gusto un po’ di destra,
ma portarle tutte sporche e un po’ slacciate
è da scemi più che di sinistra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

I blue-jeans che sono un segno di sinistra
con la giacca vanno verso destra,
il concerto dello stadio è di sinistra
mentre i prezzi sono un po’ di destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

La patata per natura è di sinistra
spappolata nel purè è di destra,
la corsia del sorpasso è a sinistra
ma durante le elezioni è a destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

La piscina bella azzurra e trasparente
è evidente che sia un po’ di destra,
mentre i fiumi, tutti i laghi e anche il mare
son di merda più che sinistra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

L’ideologia, l’ideologia
malgrado tutto credo ancora che ci sia,
è la passione, l’ossessione della tua diversità
che al momento dove è andata non si sa
dove non si sa
dove non si sa.

Io direi che il culatello è di destra
la mortadella è di sinistra,
quasi sempre il mal di testa è di destra
la colite invece è di sinistra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

La tangente per natura è di destra
col permesso di chi sta a sinistra,
non si sa se la fortuna sia di destra
ma la sfiga è sempre di sinistra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Il saluto vigoroso a pugno chiuso
è un antico gesto di sinistra,
quello un po’ degli anni ‘20, un po’ romano
è da stronzi oltre che di destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

L’ideologia, l’ideologia
non so se è un mito del passato o un’isteria,
è il continuare ad affermare un pensiero e il suo perché
con la scusa di un contrasto che non c’è
se c’è chissà dov’è
se c’è chissà dov’è.

Canticchiar con la chitarra è di sinistra
con il karaoke è di destra,
i collant sono quasi sempre di sinistra
il reggicalze è più che mai di destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

La risposta delle masse è di sinistra
col destino di spostarsi a destra,
son sicuro che il bastardo è di sinistra
mentre il figlio di puttana è a destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Una donna emancipata è di sinistra
riservata è già un po’ più di destra,
ma un figone resta sempre un’attrazione
che va bene per sinistra e destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Tutti noi ce la prendiamo con la storia
ma io dico che la colpa è nostra,
è evidente che la gente è poco seria
quando parla di sinistra o destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…
Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Destra-sinistra
Destra-sinistra
Destra-sinistra
Basta!


....

questa canzone è bellissima.. grande gaber
avatar
lupocalitrano

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 04.02.08
Età : 32
Località : calitri

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Non so se è peggio.....

Messaggio  michele il Ven Apr 18, 2008 7:54 pm

DESTRA-SINISTRA
http://www.esnips.com/doc/6110bb8e-02df-45fe-b52b-914858449544/Giorgio-Gaber---Destra-Sinistra
Giorgio Gaber



Tutti noi ce la prendiamo con la storia
ma io dico che la colpa è nostra,
è evidente che la gente è poco seria
quando parla di sinistra o destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…
Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Fare il bagno nella vasca è di destra
far la doccia invece è di sinistra,
un pacchetto di Marlboro è di destra
di contrabbando è di sinistra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Una bella minestrina è di destra
il minestrone è sempre di sinistra,
quasi tutte le canzoni son di destra
se annoiano son di sinistra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Le scarpette da ginnastica o da tennis
hanno ancora un gusto un po’ di destra,
ma portarle tutte sporche e un po’ slacciate
è da scemi più che di sinistra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

I blue-jeans che sono un segno di sinistra
con la giacca vanno verso destra,
il concerto dello stadio è di sinistra
mentre i prezzi sono un po’ di destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

La patata per natura è di sinistra
spappolata nel purè è di destra,
la corsia del sorpasso è a sinistra
ma durante le elezioni è a destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

La piscina bella azzurra e trasparente
è evidente che sia un po’ di destra,
mentre i fiumi, tutti i laghi e anche il mare
son di merda più che sinistra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

L’ideologia, l’ideologia
malgrado tutto credo ancora che ci sia,
è la passione, l’ossessione della tua diversità
che al momento dove è andata non si sa
dove non si sa
dove non si sa.

Io direi che il culatello è di destra
la mortadella è di sinistra,
quasi sempre il mal di testa è di destra
la colite invece è di sinistra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

La tangente per natura è di destra
col permesso di chi sta a sinistra,
non si sa se la fortuna sia di destra
ma la sfiga è sempre di sinistra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Il saluto vigoroso a pugno chiuso
è un antico gesto di sinistra,
quello un po’ degli anni ‘20, un po’ romano
è da stronzi oltre che di destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

L’ideologia, l’ideologia
non so se è un mito del passato o un’isteria,
è il continuare ad affermare un pensiero e il suo perché
con la scusa di un contrasto che non c’è
se c’è chissà dov’è
se c’è chissà dov’è.

Canticchiar con la chitarra è di sinistra
con il karaoke è di destra,
i collant sono quasi sempre di sinistra
il reggicalze è più che mai di destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

La risposta delle masse è di sinistra
col destino di spostarsi a destra,
son sicuro che il bastardo è di sinistra
mentre il figlio di puttana è a destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Una donna emancipata è di sinistra
riservata è già un po’ più di destra,
ma un figone resta sempre un’attrazione
che va bene per sinistra e destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Tutti noi ce la prendiamo con la storia
ma io dico che la colpa è nostra,
è evidente che la gente è poco seria
quando parla di sinistra o destra.

Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…
Ma cos’è la destra, cos’è la sinistra…

Destra-sinistra
Destra-sinistra
Destra-sinistra
Basta!


Parto dalla canzone di Gaber per dire che alla fine mi son trovato d'accordo a volte con Veltroni a volte con Berlusconi a volte con Bertinotti a volte con Fini. Alla fine non s'è scelto qualcuno si è controscelto. La sinistra ha fallito nel precedente governo ed è stata amaramente punita dagli elettori.
Per me la vittoria da un punto di vista elettorale è cominciata quando ho visto che un certo Mastella non si candidava così come sono strafelice che non sia stato eletto De Mita...tante altre persone con precedenti o che hanno rubato soldi allo stato non avrebbero dovuto più vedere le poltrone di montecitorio o palazzo madama e invece tutto passa e son state rielette. Ma per fortuna un pò di giustizia c'è.
Ora vedremo che succederà ma mi fido poco di tutti i politici alla fine non vedo un vero interesse per il paese, ma come alcuni insegnano solo aiuti di parte....
avatar
michele

Messaggi : 29
Data d'iscrizione : 17.04.08
Età : 39
Località : Roma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  caniodica il Gio Apr 17, 2008 1:37 pm

A.DiCarlo ha scritto:Io dissento dall'opinione di Marco: ritengo che la riduzione del numero di partiti in parlamento sia un fatto estremamente positivo.
L'assenza di tanti partitelli, il cui unico scopo era quello di opporsi a qualsiasi cosa senza proporre nulla di alternativo e costruttivo, sarà lo sprone per i partiti di governo a fare le riforme e ad agire in mariera rapida ed incisiva.
Spetterà poi agli elettori giudicare l'efficacia dell'azione di governo e delle misure adottate al fine di risolvere i problemi della gente.
Non credo, come dice Marco, che la sinistra estrema abbia poi così tanti seguaci, anche perchè nella passata legislatura ha contribuito molto a distruggere il consenso che aveva, occupandosi di problemi molto lontani dalle esigenze della maggior parte della popolazione (vedi DICO, no TAV, no inceneritori, no Dal Molin, no MOSE, no centrali eoliche, no centrali nucleari).[...]

Condivido in pieno. E aggiungo: l'attuale situazione italiana richiede stabilità, richiede un governo che prenda delle decisioni. Perchè penso sia meglio prendere decisioni (anche se qualcuno le reputerà sbagliate) piuttosto che non prenderle affatto, com'è successo finora, soprattutto per colpa dei partitini che hanno detto NO a tutto.
Credo che i numeri di questo governo siano quello che ci vuole per prendere decisioni. E alla svelta.
avatar
caniodica

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 04.02.08
Età : 31

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  A.DiCarlo il Mer Apr 16, 2008 10:28 am

Io dissento dall'opinione di Marco: ritengo che la riduzione del numero di partiti in parlamento sia un fatto estremamente positivo.

L'assenza di tanti partitelli, il cui unico scopo era quello di opporsi a qualsiasi cosa senza proporre nulla di alternativo e costruttivo, sarà lo sprone per i partiti di governo a fare le riforme e ad agire in mariera rapida ed incisiva.

Spetterà poi agli elettori giudicare l'efficacia dell'azione di governo e delle misure adottate al fine di risolvere i problemi della gente.

Non credo, come dice Marco, che la sinistra estrema abbia poi così tanti seguaci, anche perchè nella passata legislatura ha contribuito molto a distruggere il consenso che aveva, occupandosi di problemi molto lontani dalle esigenze della maggior parte della popolazione (vedi DICO, no TAV, no inceneritori, no Dal Molin, no MOSE, no centrali eoliche, no centrali nucleari).

Credo che la rimozione delle ideologie è la condizione necessaria per un buon governo di tutti.
L'ideologia è un pregiudizio, che ci porta a considerare sbagliato tutto ciò che viene dall'ideologia contrapposta. L'ideologia è un fatto di fede, la politica deve essere pragmatica e risolvere i problemi di tutti, non di una parte sola.

È anche per questo motivo che io credo che un sistema politico di coalizione (tipo quello svizzero o la Grosse Koalition tedesca) sia il modello più responsabile di governo: ogni partito è chiamato a collaborare e ad assumersi la responsabilità della direzione del Paese, senza alibi e senza la possibilità di scaricare le proprie colpe sul governo precedente.

A.DiCarlo

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 28.01.08
Località : Zürich

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  tonymargss il Mer Apr 16, 2008 1:09 am

Come hai detto tu Marco non è un bene che lo scenario politico si sia ridotto in questo modo,c'è stata tanta gente che ha lottato ed ora si vede svanire il lavoro svolto in un attimo(sempre in anni ovviamente).A mio avviso è un bene che ci sia la destra e la sinistra sempre.Rispondendo a Canio dico che se bisogna cambiare aria bisogna farlo completamente a partire da chi è stato boicottato e chi ha vinto!!!

tonymargss

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 26.03.08
Età : 33
Località : Calitri

Visualizza il profilo http://dragaccio.spaces.live.com/

Torna in alto Andare in basso

Elezioni (ed Emozioni) finite

Messaggio  admin il Mer Apr 16, 2008 12:27 am

Ciao a tutti!
Vi scrivo quando ormai è passato un giorno dal responso delle urne.
A quest'ora, ci sarà stato chi avrà gioito e chi magari avrà pianto, ognuno si tiene dentro il proprio stato d'animo.
Se scrivo, non è certo per esprimere le mie preferenze politiche (d'altronde, perchè dovrebbero interessare a qualcuno?), quanto piuttosto per chiedervi di esprimere un parere circa il fatto che DESTRA e SINISTRA radicali sono uscite dalle aule parlamentari, venendo relegate a meri movimenti d'opinione.
Visto che apro la questione, comincio col dire la mia.
Io credo che il paese perda non due "zavorre" come crede qualcuno, quanto piuttosto due ideologie - più o meno condivisibili - che tanta parte hanno avuto nella nostra storia recente (penso agli anni di piombo, ai brigatisti e alle stragi nere, ma anche alle lotte sindacali e del vecchio PCI, così come alle rivendicazioni di un qualche credito politico da parte del vecchio MSI).
E' un errore - credo - esultare perchè qualcuno "non ce l'ha fatta", tanto più se pensiamo che dietro quelle ideologie ci sono stati degli uomini e delle donne che hanno pagato con la vita la loro appartenenza politica.
Diverso il discorso per De Mita, le cui idealità cattoliche sono più che rappresentate in parlamento!
D'altra parte, chi esulta per la "semplificazione" della politica e per il nuovo scenario profilatosi, dovrebbe pensare più spesso al terremoto di Tangentopoli, ed al fatto che dopo la tanto vituperata I Repubblica, tutti ne aspettavamo una migliore, mentre per quindici anni è andata come sappiamo.
Abituiamoci, infine, all'idea di vedere per le strade manifestazioni più frequenti delle ali estreme ed intransigenti della politica: idealità così forti e totalizzanti, cui tanti giovani aderiscono, ora che non sono più rappresentate, cercheranno visibilità e dovranno pur trovare una valvola di sfogo!
Credo che - per la complessità (anche storicamente) della società italiana - più che un bipartitismo, sarebbe stato bene tornare ad un proporzionale con una soglia di sbarramento del 3%...
Nonostante tutto ciò, mi auguro che il Governo votato dagli Italiani riesca a migliorare le condizioni di tanti giovani, pensionati e delle sempre più numerose famiglie che vivono al di sotto o sul limite della soglia di povertà.

Marco - www.itacamedia.it
avatar
admin
Admin

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 15.01.08
Età : 39
Località : Calitri

Visualizza il profilo http://www.itacamedia.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  caniodica il Mar Apr 15, 2008 11:42 am

Sono contento soprattutto per la Sinistra Arcobaleno e per il risultato di De Mita a Calitri. Ci voleva questa batosta. Ora una certa classe politica avrà capito che è ora di andare a casa?
avatar
caniodica

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 04.02.08
Età : 31

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

tutto sbagliato

Messaggio  lupocalitrano il Lun Apr 14, 2008 11:51 pm

lupocalitrano ha scritto:Manca meno di 5 giorni alle elezioni politiche 2008, secondo voi chi la spunterà???????????
veltroni 39%
berlusconi 34%
bertinotti 15%
casini/de mita 10%
altri partiti 2%
secondo me questi saranno i risultatri.......

ora aspetto i vostri commenti e le vostre quotazioni...


non ci credo ancora ma è vero berlusconi ha vinto con una maggioranza stratosferica... povero bertinotti... e povero ciriaco.. nn sono riusciti ad entrare al senato... Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
avatar
lupocalitrano

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 04.02.08
Età : 32
Località : calitri

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Babilonia

Messaggio  Cizzart il Ven Apr 11, 2008 3:18 pm

Quest'anno con tutti questi premier, partiti e sottopartiti è più emozionante la campagna elettorale e anche più incerta vsito che ci sono le tante variabili di centro e di estrema destra/sinistra che non si sa quanti voti ruberanno ai grandi partiti.
Un saluto alla community!
avatar
Cizzart

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 07.04.08
Età : 39

Visualizza il profilo http://www.cizzart.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  lupocalitrano il Mer Apr 09, 2008 11:21 pm

alexx94 r calitr ha scritto:nn me ne intendo di politica ma secondo me è ttt sbagliato..........n'altro po ci sono + partiti che elettori si fa x dire secondo me dovevano allearsi in un unico partito e decidere le sorti dell' Italia ttt uniti inendo ttt le buon idee.
stanno solo a combattere 1 contro l'altro. per esempio oggi pomeriggio mi è arrivata 1 telefonata ke era 1 registrazione ke diceva ke lui era pier ferdinando casini e diceva ttt cose cioè si faceva la campagna elettorale.
nn so + ke dire.
ciao ciao a ttt. What a Face


ognuno la pensa come vuole... ma nessuno deciderà di fare un partito unico, fino a quando ci sarà berlusconi, veltroni, casini, bertinotti, santachè, de mita, di pietro ecc.....
per parcondicio li ho dovuti elencare quasi tutti.....

quello di casini della chiamata a casa è il suo modo di fare campagna elettorale, veltroni gira in pulman, e berlusconi gira con i campioncinipublicitari Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
lupocalitrano

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 04.02.08
Età : 32
Località : calitri

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  alexx94 r calitr il Mer Apr 09, 2008 8:05 pm

nn me ne intendo di politica ma secondo me è ttt sbagliato..........n'altro po ci sono + partiti che elettori si fa x dire secondo me dovevano allearsi in un unico partito e decidere le sorti dell' Italia ttt uniti inendo ttt le buon idee.
stanno solo a combattere 1 contro l'altro. per esempio oggi pomeriggio mi è arrivata 1 telefonata ke era 1 registrazione ke diceva ke lui era pier ferdinando casini e diceva ttt cose cioè si faceva la campagna elettorale.
nn so + ke dire.
ciao ciao a ttt. What a Face
avatar
alexx94 r calitr

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 09.04.08
Località : calitri

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  lupocalitrano il Mer Apr 09, 2008 12:03 am

negrao ha scritto:
lupocalitrano ha scritto:Manca meno di 5 giorni alle elezioni politiche 2008, secondo voi chi la spunterà???????????
veltroni 39%
berlusconi 34%
bertinotti 15%
casini/de mita 10%
altri partiti 2%
secondo me questi saranno i risultatri.......

ora aspetto i vostri commenti e le vostre quotazioni...

Come diceva il grande mister...."MAGARA!!!"

magara però nulla è impossibile... io ci credo finne alla fine.... dai che il vecchietto pelato resta a casa....
avatar
lupocalitrano

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 04.02.08
Età : 32
Località : calitri

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  negrao il Mar Apr 08, 2008 10:45 pm

lupocalitrano ha scritto:Manca meno di 5 giorni alle elezioni politiche 2008, secondo voi chi la spunterà???????????
veltroni 39%
berlusconi 34%
bertinotti 15%
casini/de mita 10%
altri partiti 2%
secondo me questi saranno i risultatri.......

ora aspetto i vostri commenti e le vostre quotazioni...

Come diceva il grande mister...."MAGARA!!!"

negrao

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 18.01.08
Età : 40
Località : Calitri-Benevento-Napoli

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Chi vincerà

Messaggio  lupocalitrano il Mar Apr 08, 2008 10:07 pm

Manca meno di 5 giorni alle elezioni politiche 2008, secondo voi chi la spunterà???????????
veltroni 39%
berlusconi 34%
bertinotti 15%
casini/de mita 10%
altri partiti 2%
secondo me questi saranno i risultatri.......

ora aspetto i vostri commenti e le vostre quotazioni...
avatar
lupocalitrano

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 04.02.08
Età : 32
Località : calitri

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Elezioni politiche

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum