L'impianto THOR ideato dal CNR

Andare in basso

Re: L'impianto THOR ideato dal CNR

Messaggio  giorgio il Dom Lug 20, 2008 5:28 pm

Antoine Lavoisier diceva che nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si trasforma. La combustione di un qualsiasi materiale è una reazione chimica dove un combustibile ed un comburente producono come effetto diversi composti chimici differenti a seconda del tipo di combustibile.
Nella combustione del metano, composto da quattro atomi di idrogeno con un atomo di carbonio (CH4), unito a due atomi di ossigeno (2-O2), darà come risultato 2H2O + CO2, essendo che durante questo processo viene utilizzata aria, quindi azoto in gran parte, tra i derivati della combustione avremo anche NO2 ed NOx in quantità variabile a seconda della bontà del bruciatore.
Essendo il rifiuto solido urbano composto da una moltitudine ed indefinibile varietà di materiali, a parer mio, la possibilità che i fumi di combustione siano con valori di inquinanti inferiori ai limiti di "tranquillità" è molto remota o fantascentifica.
Sicuramente l'utilizzo dei nano filtri limitano enormemente il rilascio di inquinanti, ma hanno costi elevatissimi e il bisogno di manutenzione pressoché costante. Provate ad immaginare un impianto a gestione privata, che come unico target ha il profitto, dove andrebbe a tagliare le spese...
Invecchierò dicendo che l'unica via e quella della differenzazione, almeno secco/umido, ma affinchè mancherà la cultura, la speranza di un cambiamento di rotta è veramente minima.
avatar
giorgio

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 26.03.08
Età : 38
Località : padova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'impianto THOR ideato dal CNR

Messaggio  Ospite il Sab Lug 19, 2008 10:28 am

Io non sono in sincerità molto convinto da questo tipo di impianti perchè trasformare in combustibile una parte dei rifiuti di sicuro significa ridurre il valore di differenziato e poi bisognerebbe capire quali siano i prodotti della combustione. Però ripeto non voglio giudicare senza sapere. Cercherò di informarmi sulla questione e se trovo notizie e documenti importanti li aggiungerò al seguito di questi messaggi.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

THOR: un impianto "da dio"

Messaggio  admin il Sab Lug 19, 2008 10:18 am

Ciao a tutti,
premetto che nn sono un tecnico, ma - letto l'articolo segnalato da Antonio Di Carlo ed i connessi raffronti economico - ambientali rispetto ad impianti di termoincenerimento tradizionale - i vantaggi mi appaiono indubbi.
Ciò che resta da capire è perchè il governo (in carica e passato) queste cose probabilmente nemmeno le sa o - nella migliore delle ipotesi - fa finta di nn saperle...

_________________
Marco - www.itacamedia.it
avatar
admin
Admin

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 15.01.08
Età : 39
Località : Calitri

Vedi il profilo dell'utente http://www.itacamedia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'impianto THOR ideato dal CNR

Messaggio  Ospite il Sab Lug 19, 2008 12:46 am

La descrizione è molto generica, bisognerebbe vedere da cosa è composto in realtà il combustibile. Comunque sia l'idea è interessante, non so se A.Di Carlo conosce altri siti e riferimenti in materia, sarei grato se li segnalasse.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

L'impianto THOR ideato dal CNR

Messaggio  A.DiCarlo il Ven Lug 18, 2008 5:25 pm

Leggete un po' quest'articolo:

http://www.cnr.it/cnr/news/CnrNews?IDn=1758

A.DiCarlo

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 28.01.08
Località : Zürich

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'impianto THOR ideato dal CNR

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum